MERCOLEDI’ DELLE CENERI 06.03.19

 

INTRODUZIONE ALLE LETTURE

Il profeta Gioele e l’evangelista Matteo ci esprimono in modo inequivocabile l’autentico stile penitenziale: un avanzare diritti verso Dio per stipulare un’alleanza di amore con Dio.

San Paolo, nella seconda lettura, ci ammonisce che questo è il tempo per accogliere la misericordia di Dio.

 

PREGHIERA DEI FEDELI

- Signore, è più facile lacerare le vesti che non il cuore, aiutaci a superare la presunzione che in noi non c’è male o peccato; donaci la grazia di percepire il bisogno di cambiare la vita, preghiamo;

- Signore, ti presentiamo la nostra fatica di pregare, di digiunare, la fatica della carità che non è semplicemente l’elemosina: aiutaci a vivere queste esperienze evangeliche come espressione di un cuore che desidera sempre rinnovarsi, preghiamo;

- Signore ti affidiamo le persone che soffrono nel corpo e nello spirito, le famiglie divise, chi per tanti motivi si sente ferito dalla vita: aiutaci ad accorgerci di queste situazioni che incrociano la nostra strada e a dare risposte concrete a questi bisogni, preghiamo;

- Signore, in questo tempo favorevole che oggi abbiamo il dono di iniziare, aiutaci a saper amare un po’ di più il silenzio di chi ascolta la Parola;

- Donaci di accogliere le proposte che ci vengono anche dalla nostra comunità per sentirci insieme in cammino verso la Pasqua di risurrezione, preghiamo.

 

VITA DI COMUNITA’

- Domani e venerdì, come già annunciato siamo convocati attorno all’Eucaristia per una sosta prolungata di preghiera per ri-scoprire, anche in questo modo, il nostro essere comunità. Secondo le possibilità di ciascuno, facciamoci presenti a questo appuntamento.

Calendario

loader

Articoli recenti

Copyright © 2019 Parrocchia di San Lorenzo Martire. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 
+