V DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO 10.02.19

 

ACCOGLIENZA

La vocazione è la parola che fa da sfondo a questa domenica.

Chiamati non solo Isaia, Pietro e gli apostoli ma ciascuno di noi in forza del battesimo; chiamati e inviati ad annunciare con la vita e con le parole che il regno di Dio è già in mezzo e va compiendosi.

 

INTRODUZIONE ALLE LETTURE

Dio manifesta la propria fiducia nell’uomo chiamandolo ad agire insieme a lui e per lui. E’ quanto richiede al profesta Isaia come ascoltiamo nella prima lettura.

La stessa fiducia Dio manifesta anche in Paolo, che da persecutore della Chiesa di cristo è chiamato ora ad entrare nel novero degli apostoli di cui condivide in pieno la missione.

 

PREGHIERE DEI FEDELI

- Per il Papa, i vescovi e i presbiteri affinché possano compiere il loro servizio a lode di Dio e per il bene di tutta la comunità cristiana, preghiamo;

- Per coloro che mossi dalla ricerca di una vita migliore fuggono dai propri Paesi di origine, affinché il Signore possa dare ai responsabili delle Nazioni e a ciascun cittadino la volontà di impegnarsi per realizzare una più grande fraternità tra i popoli, preghiamo;

- Per quanti sono chiamati ad annunciare il Vangelo in contesti ostili che minacciano l’evangelizzazione, affinché possano trovare modi opportuni e parole appropriate per veicolare il messaggio di salvezza, preghiamo;

- Per quanti si pongono la questione di una vita di totale donazione al Signore e di servizio alla Chiesa, affinché il Padre mandi copioso il suo Spirito per un sano e proficuo discernimento, preghiamo;

- Per noi affinché sappiamo riconoscere il passaggio di Gesù dentro la vita di ogni giorno che ci chiama a fare di noi un dono d’amore semplice e vero. Affidiamo alla misericordia del Padre Alfeo che ha concluso il suo cammino terreno, preghiamo.

(alla messa delle 19)

E affidiamo alla misericordia del Padre anche Loredana (III ann.), Armando, Lucia, Alcide ed Emila.

 

SULLE OFFERTE

Il pane e il vino per la celebrazione dell’Eucaristia sono l’offerta della nostra vita, risposta sincera alla chiamata del Signore che ci invita a seguirlo con fiducia ogni giorno.

 

CONGEDO

Ci congediamo portando nel cuore l’invito di Gesù ad essere pescatori di uomini, testimonianza di vita buona nella luce del vangelo per quanti incontriamo.

 

VITA DI COMUNITA’

Tra gli appuntamenti della settimana segnaliamo:

- Domani, lunedì 11 febbraio giornata dell’ammalato nell’anniversario della Prima apparizione di Lourdes;

(solo domenica mattina)

Oggi gli scout fanno un autofinaziamento alle porte della chiesa a sostegno delle loro attività;

- Mercoledì sera alle 21 l’incontro con la Parola in canonica;

- Lunedì 18 alle ore 19 in canonica: incontro con tutte le persone incaricate della distribuzione del periodico “la Campana di san Lorenzo”.

Calendario

loader

Articoli recenti

Copyright © 2019 Parrocchia di San Lorenzo Martire. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 
+